mercoledì 22 dicembre 2010

LE CRONACHE DI NARNIA - IL VIAGGIO DEL VELIERO


Terzo capitolo de Le cronache di Narnia, il primo non targato Disney, Il viaggio del veliero diretto da Michael Apted è forse il peggiore film dell'intera saga. Il primo (Il leone, la strega e l'armadio) era carino, ma non esaltante, il secondo (Il principe Caspian) non colpiva, questo atterra completamente.

In questo capitolo i due minori dei fratelli Pevensie, Edmund e Lucy, accompagnati dal cugino Eustace tornano a Narnia attraverso un quadro. Così scoprono che Caspian, ormai diventato re, viaggia con la sua ciurma su un veliero toccando tutte le terre di Narnia, a parte quelle alla fine del mondo (perché a quanto pare la terra è piatta!!!). Fermi su un isolotto, Caspian, Lucy, Edmund e Eustace vengono catturati da alcuni mercanti di schiavi e così assistono a strane sparizioni provocate da un fumo verde (tributo a Lost? Ah no, quello era un fumo nero!) e la comitiva scopre che... boh. Non l'ho capito. Il male assoluto causa le sparizioni? Pare... Un concetto astratto del genere potrebbe anche colpire in un film di un certo calibro, ma in un brutto film per bambini, adulti che accompagnano i bambini e adulti che non vogliono crescere (io rientro in questa terza categoria), la mancanza di un malvagio in carne ed ossa si sente. Ancora si potrebbe parlare della pessima recitazione di Re Caspian, dei riferimenti davvero troppo espressi al cristianesimo (vedi Aslan e Lucy che parlano alla fine del film però questa è colpa di C.S. Lewis) e gli effetti speciali fatti solo ad uso e consumo del 3D, ma preferisco astenermi...

Le cronache di Narnia: Il viaggio del veliero (2010) su imdb
(vedi anche Le cronache di Narnia: Il principe Caspian (2008) su imdb e Le cronache di Narnia: Il leone, la strega e l'armadio (2005) su imdb)
Michael Apted su wikipedia
Il trailer del film su Youtube


8 commenti:

  1. ancora non lo visto per la semplice ragione che ho preferito prima vedere aldo giovanni e giacomo, ma il prossimo sarà sicuramente narnia....
    il cinepanettone lo escludo.

    buone feste

    RispondiElimina
  2. Il genere fantasy non mi fa impazzire, ma è pur vero che queste nuove produzioni sono diventate sempre più complesse e interessanti. Per quanto riguarda Narnia, dovrei recuperare anche le uscite precedenti. Ti auguro buone feste.

    RispondiElimina
  3. Salve,
    nell'augurarti Buon Natale vorrei invitarti a far parte di una giuria "virtuale" per l'assegnazione del premio di una delle categorie dei miei CINEMAeVIAGGI AWARDS 2009 che decretano i migliori film dell'anno.
    Sto invitando tutti i blogger che trattano cinema, anche marginalmente, a votare tre film in ordine di preferenza.
    Se fossi interessato, trovi le (brevi) istruzioni ed il form per votare a questo indirizzo:
    VOTAZIONI CINEMAeVIAGGI 2010 AWARDS - PREMIO CRITICA BLOGGERS
    Ti ringrazio da subito e di nuovo… Buon Natale!
    AmosGitai
    (((CINEMAeVIAGGI)))

    RispondiElimina
  4. Ciao, non credo che vedrò questo film :)
    Grazie per essere tra i miei followers e auguroni :)

    RispondiElimina
  5. ho visto il primo film e mi son messa a leggere il libro... che non ho mai finito... e non ho più visto il secondo, mi sa che non vedrò neanche questo!

    auguri, fede

    RispondiElimina
  6. Anch'io ho iniziato a leggere il libro... ma non ho mai finito!!! è che sono una gran fan di Tolkien e volevo vedere cosa scriveva il suo caro amico Lewis... ma i due sono molto distanti! :)

    RispondiElimina