LIMITLESS


Limitless di Neil Burger vede come protagonista Eddie, un aspirante scrittore/alcolizzato/sfigato che dopo anni incontra il suo ex cognato/spacciatore il quale gli fornisce una pillola che permette di utilizzare al 100% (limitless!) il proprio cervello, e che renderà Eddie un milionario mago dell'alta finanza in pochi giorni. Ovviamente, in molti sono disposti ad uccidere pur di avere una tale pillola...

Limitless è un thriller mediocre, che sviluppa l'idea (neppure nuova, vedi Hancock) di un uomo con superpoteri ma che non vuole essere un supereroe, bensì vuole utilizzare le sue incredibili capacità per fini personali (Eddie non pensa mai di metterle a disposizione della collettività, solo verso la fine, più o meno...). Il cocktail abusato "star in ascesa (Bradley Cooper) + mostro del cinema (Robert De Niro)" non è sufficiente a rendere Limitless un bel film.

La storia è narrata in prima persona dal protagonista,la cui voce fuori campo è insopportabile. La trama non è minimante avvincente, appassionante o intrigante., dal momento che sfruttare i propri superpoteri per far soldi comprando azioni è qualcosa di talmente freddo e razionale da risultare noioso.
Un peccato che Robert De Niro al giorno d'oggi debba fare questi film per avere parti da recitare (forse è meglio Manuale d'amore 3).

Voto: 2

Limitless su wikipedia
Neil Burger su wikipedia
Il trailer su youtube

Commenti

  1. Devo ancora vederlo, ma almeno avrò occasione di stroncarlo come si conviene!

    RispondiElimina
  2. avevo sentito parecchi pareri positivi su questo. boh, dal trailer mi sembra promettere discretamente bene..

    RispondiElimina
  3. @ Marco e Mr James Ford
    Allora aspetto una vostra recensione per vedere se vi è piaciuto!

    RispondiElimina
  4. Qualcosa mi dice che non t'è piaciuto :)
    Come hai letto, anche a me non è sembrato un granché ma mi ha divertita un po' :)
    Grazie per la visita

    RispondiElimina

Posta un commento