10 FILM VERGOGNA

Chi mi conosce nella vita reale e nella vita virtuale sa che non sono una persona con particolari preconcetti o pregiudizi e che vedo davvero qualsiasi cosa. Per cui nel mio passato cinematografico ho lacune inimmaginabili e inconfessabili, mentre è certo che io abbia visto un numero infinito di film vergogna.
Nella definizione che ha dato Cannibal Kid inventando questa catena (qui potete leggere il suo post), i film vergogna sono "quelle pellicole che amate segretamente. Quelle commerciali, o fatte da registi scadenti, o interpretate da attori notoriamente cani/cagne, o tutte queste cose insieme. I “guilty pleasure” più guilty e vergognosi che vi piacciono tutt’oggi, oppure che vi sono piaciuti in passato e di cui magari avete consumato il VHS". 
Fatta questa premessa, ecco dunque la mia lista... siate veloci a leggere, perché si autodistruggerà in 60 secondi!
N.B. I voti, da 1 a 10, sono dati in termini di vergogna. Ogni punto equivale ad una bacchettata sulle mani.


Voto: 1


Un film pieno di star, da Jennifer Lawrence a Michael Fassbender, di cui si poteva fare sinceramente a meno. Non sono stata troppo generosa quando l'ho recensito, ma sotto sotto mi è piaciuto.


Voto: 2


Un film che compie perfettamente ciò per cui è stato girato: intrattenere. Ma ciò non giustifica che a me sia piaciuto...

Footloose

Voto: 3


Il primo, non il remake che non ho visto nemmeno io. Un film diventato un mio personale cult, vista la mia fissa con musical e commedie musicali, ma è veramente orrendo. Da rivedere comunque per scoprire un giovane Kevin Bacon (sempre che ci teniate a riscoprire la sua filmografia...).

Alexander

Voto: 4



Prima peplum della lista. Forse il film più criticato di Oliver Stone.
Come poteva essere lontanamente verosimile che Angelina Jolie fosse la madre di Colin Farrell? Ciononostante, a me piacque parecchio. E c'era anche Jared Leto, che all'epoca non conosceva nessuno!


Voto: 5


Probabilmente ho visto solo io questo film. Un tris perfetto: storia d'amore, ballo e Cuba. Come non rimanere affascinati? Eppure...

Prima o poi mi sposo

Voto: 6



Ovvero quando Matthew McConaughey non era quello di Dallas Buyers Club.
Un film raccapricciante, che mi imbarazza ogni volta che lo vedo, ma che non posso fare a meno di vedere!

Deep Impact

Voto: 7



Un film catastrofico che non si è mai calcolato nessuno, visto che di lì a poco sarebbe uscito Armageddon... però io piansi parecchio quando lo vidi: come rimanere insensibili di fronte al piccolo Elijah Wood costretto a sposare la fidanzatina per salvarla?

Come te nessuno mai

Voto: 8


 
Il secondo film di Gabriele Muccino, recitato molto, ma molto male.... ma rivisto infinite volte, un cult degli anni del liceo.

Troy

Voto: 9



Secondo immancabile peplum della lista. Da quando è uscito il povero Omero non dorme più sonni tranquilli, ma, caro Omero, diciamoci la verità, chiunque sostenga di essere rimasto indifferente di fronte al fascino divino di Brad Pitt/Achille, Eric Bana/Ettore e Orlando Bloom/Paride mente spudoratamente. 

Twilight

Voto: 10

Qui la vergogna raggiunge il suo apice: il mio apprezzamento per Twilight passerebbe inosservato se la Twilight Saga non fosse diventata quel fenomeno da isteria di massa che è diventato (comunque, sempre team Edward!).
A mia discolpa, posso solo dire che quando andai a vederlo, per me era un film diretto da Catherine Hardwicke, regista di due film più che decenti, ovvero Thirteen e Lords of Dogtown. Okay, lo so che questo al massimo giustifica la prima visione e non quelle successive... e non quelle dei sequel...

Credo che sia ufficiale che con Twilight io mi aggiudichi l'Oscar della vergogna.
Los Angeles, sto arrivando!
Ci vediamo il 2 marzo in diretta dal Kodak Theatre!


Commenti

  1. pacific rim, voto vergogna 1000! :)
    in confronto twilight (il primo) è ancora un capolavoro...
    ma comunque hai di che vergognarti pure di twilight eheh

    come te nessuno mai è il meglio dei muccini, quindi non è poi così vergognoso. e anche deep impact rispetto ad altri catastrofici non è male.
    per qualunque cosa con jennifer lopez invece vergogna a un milione! :D

    (e thanx per avermi citato e addirittura quotato)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credevo che potessero esistere vergogne peggiori di Twilight... Ehehe

      Elimina
  2. La lista inizia bene per poi naufragare, anche se ho visto vergogne peggiori! ;)

    RispondiElimina
  3. Si vede che sei una romanticona
    (e una raffinata, perché non hai visto le cose più orrende degli ultimi 20 anni, a cominciare dalle muccinate più recenti)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultimo Muccino me lo sono risparmiata sicuramente!!!

      Elimina
  4. Alexander e Troy forever!!! Io avrei aggiunto anche 300 ma come miei film preferiti visto che adoro tutto ciò' che è' mitologia o giù' di li :D quindi per me nessuna vergogna o se preferisci vergogna x tutte e due !! Anche gli altri non sono così' male a parte il genere catastrofico che non sopporto..comunque in giro c'è' moooolto di peggio ;)

    RispondiElimina
  5. Ah ah ah!! Divertente questo post ;-)) Sappi che ho rivisto per la decima volta Troy proprio qualche giorno fa e... è inutile, a me continua a piacere, pure se è un polpettone storicamente-letterariamente non troppo fedele! E Twilight, il primo film, ammetto di averlo apprezzato anche io... magaaaari fosse finita lì!

    RispondiElimina
  6. x men a me è piaciucchiato. Alexander mi manca. Pacific Rim è un mezzo capolavoro..tuailaiiiitttt??verguenza!!!(:-)

    RispondiElimina
  7. J-Lo strikes again! Uniamo in coro le nostre vergogne, alla fine i film di J-Lo li vediamo eccome! XD

    RispondiElimina
  8. "X-Men: l'inizio" è piaciuto anche a me (persino più dei due film di Bryan Singer). Gli altri film in elenco o non li ho visti o mi han fatto proprio cagare.

    RispondiElimina

Posta un commento