Ant-Man

USA 2015
Regia di Peyton Reed
Cast: Paul Rudd, Michael Douglas, Evangelin Lilly, Coren Stoll, Michael Pena 

Diciamo la verità: non mi aspettavo granché da un supereroe come Ant-Man: decisamente troppo, troppo ridicolo. La curiosità, però, alla fine ha vinto sullo scetticismo e quindi mi sono spinta a vedere la versione cinematografica di uno dei supereroi meno famosi della Marvel. 
La storia è quella di Scott Lang (Paul Rudd), ex ingegnere elettronico ed ex galeotto, che, uscito di galera, entra in contatto con Hank Pym (Michael Douglas), ex membro dello SHIELD e Ant-man originario, che lo recluta per contrapporsi al tentativo di riprodurre la sua tuta da parte del suo vecchio pupillo, Darren Cross (Corey Stoll).
La visione è stata piacevole e divertente, degna dei migliori film tratti dai fumetti. Gli sceneggiatori evitano ogni eccessiva drammatizzazione e trattano ogni spezzone della trama con la giusta dose di ironia tipicamente marveliana. Sulla scia dei Guardiani della Galassia, hanno deciso di non prendersi troppo sul serio.
Per il resto,le tematiche affrontate non sono particolarmente originali, ma d'altronde i fumetti sono stati così tanto "spolpati" che oggi rappresenta un enorme sfida trarre qualcosa di realmente innovativo, tra le decine di serie tv e film che ogni anno vengono prodotte.
Alla fine, comunque, mi sono dovuta ricredere: Ant-man rappresenta un buon diversivo per distrarsi e divertirsi come permettono i capisaldi della cinematografia Marvel, da The Avengers a Iron - Man.

Voto: ♥♥♥





Commenti

Posta un commento