sabato 16 ottobre 2010

I love musicals!


Quante volte mi confronto con discorsi simili:
"Era noioso... era un musical"
"Io adoro i musical!".
Come potrete aver intuito, io sono quella che adora i musical.

Il musical è un genere teatrale (prima) e cinematografico (poi) che combina musica, danza e dialoghi.
Come genere teatrale, possiamo dire che ha origini antichissime... i Greci cantavano e danzavano nelle loro rappresentazioni teatrali.
Il primo musical così come lo intendiamo oggi va in scena a Broadway nel 1866: The black crook.
Broadway diventerà la capitale mondiale dei musical e il West end di Londra la capitale europea.
Il primo musical ad essere portato al cinema sarà il primo film sonoro della storia, Il cantante di jazz (1926) e la sua uscita nelle sale americane avvierà l'irreversibile declino dei film muti.

I musical che consiglio a chi non ne ha mai visto uno ed è incuriosito dal genere:

Sette spose per sette fratelli (1954): divertentissima commedia con protagonisti sette fratelli, che non hanno alcuna intenzione di cercare moglie.

West side story (1961): una sorta di Romeo e Giulietta ambientata a New York nei giorni nostri.

Jesus Christ superstar (1973): un gruppo di hippy mette in scena gli ultimi giorni della vita di Gesù in un deserto...

Grease (1978): decisamente il musical più famoso di tutti i tempi...

Hair (1979): un ragazzo che va ad arruolarsi per il Vietnam incontra un gruppo di hippy...

Moulin Rouge (2001): la storia d'amore tra uno scrittore e una ballerina del Moulin rouge (musiche non originali).


Chicago (2002): due assassine e il loro avvocato ci insegnano che il processo è un grande show...

Across the universe (2007): una storia d'amore all'epoca della guerra del Vietanam sulle orme delle canzoni dei Beatles (musiche non originali).

Per una storia approfondita dei musical, consiglio la curatissima pagina di wikipedia in inglese.

7 commenti:

  1. Vi consiglio anche Mamma mia!, soprattutto a chi ama gli Abba, ma chi ama gli Abba non potrà non averlo visto, e Hairspray (quello del 2007!!!), divertente commedia ambientata negli anni delle lotte negli USA contro la discriminazione razziale!

    RispondiElimina
  2. beh, allora tra le serie tv seguirai glee ;)

    RispondiElimina
  3. Condivido la tua passione per il Musical e quelli che hai citato sono tutti grandi film. Il Musical "disturbando" la narrazione aumenta le potenzialità dell'iconico contribuendo non poco a fare grande il cinema.

    RispondiElimina
  4. Dancer in the dark?

    RispondiElimina
  5. A dir la verità non lo conoscevo... sono andata a cercare qualche informazione... com'è?

    RispondiElimina