Short Reviews #2: POMPEI



Pompei (tit. originale Pompeii), U.S.A. - Germania 2014 
Regia di Paul W.S. Anderson


Un polpettone di effetti speciali, a metà strada tra Il Gladiatore e Titanic, ma di livello molto più infimo. La sceneggiatura è ridicola, la recitazione grottesca. Eppure... la fine mi ha strappato una lacrimuccia! Paul W.S. Anderson si conferma, in ogni caso, uno dei peggiori registi contemporanei, in particolare nel suo tentativo disperato di strappare il primato a Michael Bay. E' la sua unica occasione di passare alla storia.
N.B. Nella distruzione di Pompei un miracolo: il ciuffo di Kit Harington sempre perfetto. Neppure il Vesuvio ha potuto abbassarlo. 

Voto: 3+

Commenti

  1. C'è stato un tempo in cui Anderson mi aveva colpita... non con Pompei cmq. Troppo legato ancora al John Snow con poche espressioni lui, e troppo forzati gli altri personaggi. Negativo anche per me

    RispondiElimina

Posta un commento