domenica 12 febbraio 2012

UN BACIO ROMANTICO - MY BLUEBERRY NIGHTS

Un bacio romantico - My blueberry nights è una commedia romantica del 2007 scritta e diretta dal regista cinese Wong Kar - Wai.  
Protagonista del film è Elizabeth, che, tradita dal fidanzato, dovrà attraversare l'America da New York a Las Vegas per conoscere meglio se stessa e tornare dal suo vero amore in quel luogo da cui era partita, in quel locale in cui lo aveva conosciuto e in cui divorava torte di mirtilli. Lungo la sua strada, Elizabeth conoscerà varie persone, ognuna delle quali le insegnerà qualcosa della vita.
La protagonista del film è una dolce e fragile Norah Jones, al suo debutto cinematografico, mentre Jude Law interpreta Jeremy, il gestore del ristorante divenuto confidente di Elizabeth. 
I personaggi di contorno, che Elizabeth incontrerà nel corso del suo cammino, sono un poliziotto (David Strathairn) abbandonato dalla moglie (Rachel Weisz) e una giocatrice d'azzardo (Natalie Portman) in conflitto con il padre. 
La pellicola è una commedia dal sapore agrodolce, nella quale eventi drammatici precedono momenti più felici, ma rimangono intatti, senza poter essere dimenticati.
Elizabeth tornerà a New York con un bagaglio nuovo, ma sarà sempre se stessa, ingenua e fiduciosa negli altri, mentre Jeremy, da sempre innamorato di lei, dovrà dire addio al suo passato prima di abbandonarsi veramente ad una storia nuova. Attraente lo sguardo di Wong Kar - Wai su New York e sull'America, uno sguardo denso di passione, ma allo stesso tempo triste e malinconico. Bellissima anche la colonna sonora del film, che si apre e si chiude con The story cantata dalla splendida voce di Norah Jones.

Voto:  8

Un bacio romantico - My blueberry nights su imdb
Wong Kar - Wai su imdb

7 commenti:

  1. Amando molto il cinema di Wong Kar-wai ho sempre posticipato la visione di questo film, da molti considerato "minore". Leggendo la tua recensione mi è venuta voglia di recuperarlo :-) ciao, c

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuto, però avrei dovuto premettere che non ho visto altri film di Wong Kar Wai

      Elimina
    2. Molti lo considerano 'minore' solo perchè è il primo film 'americano' di Wong-Kar-Wai, accusato (tanto per cambiare) di essersi 'svenduto' a Hollywood... in realtà è un film bellissimo e struggente, che a me è piaciuto molto. Certo le atmosfere di 'In the mood for love' e '2046' sono lontane, questo è un film tomantico e pieno di passione, che preferisco di gran lunga a due pellicole 'perfette' ma gelide come il marmo come quelle che ho appena citato.
      Il film giusto per S.Valentino ;-)
      Ottima citazione !

      Elimina
  2. Bello questo film, ma non ho mai visto altri film di Wong Kar-Wai

    RispondiElimina
  3. film adorabile, fatto di atmosfere rarefatte, di sguardi, di pezzi di torta al mirtillo e di attori e posti bellissimi.
    All'epoca lo adorai e lo rivedo sempre con piacere :)

    RispondiElimina
  4. Visto ieri sera, un film che riesce a emozionare e ti lascia qualcosa. Si può discutere su Hollywood quanto si vuole ma quando un film emoziona il lavoro del regista è da considerarsi riuscito. Molto bello per gli occhi, esteticamente le scelte fatte da Wong Kar-Way sono assai apprezzabili.

    Bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina