ONE DAY

Finito di leggere il romanzo di David Nicholls (vedi il mio post precedente qui), mi sono precipitata a vedere il film diretto da Lone Scherfig, la regista di An education. 
One day, sceneggiato dallo stesso Nichollsè fedele al romanzo, fatta eccezione per alcune ambientazioni e il taglio di alcuni personaggi. Protagonisti sono Emma e Dexter, conosciutisi il giorno della laurea, amici per molti anni, prima di scoprire che forse tra loro c'è qualcosa di più. Il film, come il romanzo, è un aggiornamento costante sulla loro relazione e guarda ad ogni 15 luglio per un periodo di circa venti anni.
Inevitabile il confronto con il romanzo, nel quale hai il tempo di affezionarti al personaggio, di ridere con lui e per lui, di commuoverti e di piangerlo. Nel film tutto corre troppo in fretta: la storia doveva essere necessariamente compressa, dato il lungo arco temporale, tuttavia, probabilmente, non appare sempre immediato comprendere alcuni passaggi e il film ne avrebbe guadagnato se si fosse scelto di dedicare più tempo ad alcuni anni importanti e fossero stati tagliati gli altri. Forse è stato un errore affidare la sceneggiatura allo stesso autore del romanzo, il quale ben difficilmente poteva rinunciare ad alcuni dialoghi o momenti nati dalla sua penna.
Anne Hathaway e Jim Sturgess interpretano perfettamente Emma Morley e Dexter Mayhew sia singolarmente che come coppia; il film non sarà eccelso, ma è bello vedere finalmente una coppia di attori coinvolgenti e calati nella parte. D'altronde non è questo il minimo per una commedia romantica? 

Voto: 7

One day su imdb
Il trailer su youtube
Lone Scherfig su wikipedia

Commenti

  1. vedo che il film ti è (complessivamente) piaciuto
    al contrario, Sailor Fede propone di inserirlo nella categoria CHIAVICHE
    MI AUTORIZZI A UTILIZZARE IL TUO GIUDIZIO POSITIVO nella classifica finale del Premio Chiavica?

    RispondiElimina
  2. per me l'autore del libro non dovrebbe mai dedicarsi anche alla sceneggiatura. è troppo coinvolto in prima persona dalla storia.
    il film comunque mi è sembrato carino e persino commovente (lo ammetto), però il romanzo non l'ho letto..

    RispondiElimina
  3. marco46
    RICEVUTO
    La somma algebrica di - 1 e + 1 è ZERO
    troverai la classifica aggiornata sul blog-fragolina

    RispondiElimina
  4. Mo' ho capito, se il bacio sta già sul poster deve avere un ruolo importante nel film :)
    Lo guarderò

    RispondiElimina
  5. @ Marco Goi: il libro mi è piaciuto molto, il film un po' meno, ma io trovo quasi sempre i romanzi migliori dei film!
    @ recenso: importantissimo!!!

    RispondiElimina
  6. voglio leggerlo al piu' presto e sopratutto vedere il film. Jim mi piace tantissimo, da Across the Universe!
    Buone feste, Cristina

    RispondiElimina

Posta un commento