giovedì 26 gennaio 2012

Ho voglia di leggere: CIME TEMPESTOSE

C.D. Friedrich, Viandante sul mare di nebbia, 1818, Hamburger Kunsthalle, Amburgo
"Sono appena rientrato, dopo aver visitato il padrone di casa, l'unico vicino con cui avrò rapporti. Questo è un paese bellissimo; in tutta l'Inghilterra non avrei potuto scegliere un posto più lontano dal frastuono della città. E' un vero paradiso per un misantropo, ed il signor Heathcliff ed io sembriamo fatti apposta per condividerne la desolazione. Mi è parso molto strano. Non supponeva neppur lontanamente quanto trasporto provai per lui, allorché, cavalcando alla sua volta, notai i suoi occhi neri celarsi sospettosi sotto le ciglia, e le mani affondare ancor più nel panciotto, con gelosa decisione, quando gli dissi chi ero". 
(Malipiero ed. - Adattamento di C.Rossi)

C'è poco da dire quando abbiamo letto un capolavoro. Critici e commentatori ha già detto più o meno tutto. Ciò che manca è quello che abbiamo provato noi, leggendolo. E che è di gran lunga la cosa più importante.
Cime tempestose: non lo avevo mai letto, ahimè, e l'ho letteralmente divorato. Tre parole per descriverlo: natura, amore, morte. Tre entità allo stesso tempo astratte e concrete che si intrecciano, si confondono, e alla fine sono alla stessa cosa. Ed ecco allora la magia: mentre leggevo, mi trovavo di fronte a un dipinto di Friedrich, ammiravo una tempesta di Turner, le parole assomigliavano a quella del Foscolo di Alla sera.
Questa è la letteratura che unisce, stupisce, distrugge: e non c'è niente di meglio.

12 commenti:

  1. Friedrich! CHe meraviglia! Cime tempestose io lo lessi anni e anni fa..mi piacque abbastanza, non di sicuro come a te!

    RispondiElimina
  2. Mi è piaciuto perché è molto diverso da come me lo aspettavo!

    RispondiElimina
  3. concordo: è un capolavoro, forse il massimo della letteratura romantica
    quanto al Versatile Blogger Award, grazie ancora di avermi menzionato
    sto preparando il mio autoritratto (quanto ai 15 da premiare, posso mettere anche il tuo O NO?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non so dirtelo, ognuno fa come crede! Generalmente io ringrazio chi mi ha premiato e non lo reinserisco nella lista :)

      Elimina
  4. Ciao bellissimo blog :) i miei complimenti!" anche per cime tempestose sono totalmente d'accordo è stupendo....ho iniziato a seguirti! se ti va ricambia il follower! :) ciao Cecilia di Blue Moon

    RispondiElimina
  5. mi sa che sarà il classico che leggerò nel 2012... mi incuriosice un sacco!

    RispondiElimina