venerdì 31 dicembre 2021

Le migliori serie del 2021

Chiudo il 2021 con le serie uscite quest'anno che mi sono piaciute di più. In realtà è stato molto difficile stilare una classifica: sul primo posto sicurissima, il resto è in ordine un po' casuale. 


10. La ruota del tempo - stagione 1

Una serie ambiziosa, piena di difetti, che comunque mi ha molto incuriosito: sono pronta per la prossima stagione! 

9. Pose - stagione 3

Non sono sicura che fosse realmente necessaria una terza stagione di Pose perché con la seconda ci era già stato detto tutto probabilmente. Però è stata comunque un piacere guardarla! 



8. Wandavision - stagione 1

Ho adorato i primi episodi, un po' meno gli ultimi, ma siccome i primi mi sono piaciuti davvero tanto, la serie non poteva mancare nella classifica!



7. Squid game - stagione 1

Una serie che è un pugno nello stomaco, si perde un po' nel finale, ma comunque l'inizio è stratosferico.



6. Falcon and the winter soldier - stagione 1

Forse sono una delle pochissime persone a cui questa serie è piaciuta. Il motivo? Semplicemente mi è piaciuto il fatto che la Marvel sia un po' uscita dal suo universo e si sia calata nel reale, affrontando il tema del razzismo negli Stati Uniti. Forse lo ha fatto in maniera un po' furba, ma forse anche no, per cui la mia approvazione c'è. 


5. Cobra Kai - stagione 3

Adoro Cobra Kai, c'è poco da dire! 



4. Lupin - stagione 1

Bellissima la rivisitazione contemporanea del personaggio di Lupin e bravissimo Omar Sy.



3. Sex Education - stagione 3

Una serie intelligente, peggiorata forse dalla prima alla terza stagione, ma sempre interessante.



2. Strappare lungo i bordi - stagione 1

Per chi conosce da tanto Zerocalcare, la serie non è forse così illuminante come hanno scritto alcuni, però sicuramente merita: vedere la mia generazione rappresentata nel mondo in cui Zerocalcare riesce, è sempre un'emozione. 



1. Reservation dogs - stagione 1

E' un gioiellino davvero imperdibile, vale tutto l'abbonamento a Disney Plus. 



lunedì 27 dicembre 2021

I migliori film del 2021

Anche questo 2021 è giunto alla sua conclusione ed è per me il momento di condividere la classifica di fine anno. Fortunatamente, quest'anno abbiamo potuto godere del cinema un pochino di più rispetto al 2020 e anche sulle piattaforme streaming sono usciti diversi film interessanti. Purtroppo, come sempre, mi è mancata qualche visione importante, ma considerato il periodo storico che stiamo vivendo, ho trovato l'anno cinematografico abbastanza stimolante. 

10. Luca 

Stati Uniti, regia di Enrico Casarosa

Troppo tenero!


9. 8 rue de l'humanité

Francia, regia di Dany Boon

Per ridere dell'umanità post-pandemia

8. Cenerentola

Stati Uniti - Regno Unito, regia di Kay Cannon

La prima Cenerentola che prima del principe sogna la realizzazione personale



7. Tick tick...boom!

Stati Uniti, regia di Lin-Manuel Miranda

Un musical commovente in cui ogni trentenne può trovare qualcosa di sé


6. Crudelia

Stati Uniti, regia di Craig Gillespie

La carica dei 101 non ci ha raccontato tutto. Per chi non ha mai tifato per i Dalmata.


5. Freaks out

Italia, regia di Gabriele Mainetti

Un ottimo esperimento italiano che mescola supereroi e Resistenza: imperdibile!


4. Spider-Man: No way home

Stati Uniti, regia di Jon Watts

Al cuor non si comanda: nonostante i buchi di trama, è un film che unisce tre generazioni di Spider-Man e non si può non amare


3. Dune

Stati Uniti, regia di Denis Villeneuve

A parte il merito di avermi riportata al cinema, Dune è un film fantascientifico veramente epico, più vicino come toni e narrazioni a un fantasy medievale che a Star Wars... perfetto per me

2. Don't look up

Stati Uniti, regia di Adam McKay

Semplicemente brillante e imperdibile!


1. Il potere del cane

Australia - Nuova Zelanda - Regno Unito - Canada, regia di Jane Campion

Uno di quei film che suscita emozioni contrastanti e un senso di disagio che solo un vero capolavoro può farti provare


sabato 16 gennaio 2021

10 anni di blog, 10 anni di film: ma quali sono stati i migliori?

Anche se negli ultimi anni sono stata molto assente dal blog, chi mi conosce sa che Ho voglia di cinema fa parte di me. Il blog continuerà ad esistere perché continuerò ad amare il cinema e sarà sempre lo spazio dove esprimere pensieri ed emozioni quando avrò tempo e desiderio di farlo. 

Il blog quest'anno compie 10 anni! 

In 10 anni ne sono cambiate di cose, ma non starò qui a dilungarmi perché sappiamo tutti molto bene come eravamo dieci anni fa (innanzitutto più giovani). 

Per festeggiare questo inaspettato anniversario, ho deciso di fare una selezione dei film che più mi sono piaciuti nell'ultimo decennio, dal 2011 al 2020. 

Ho deciso di sceglierne solo dieci anche se sono partita da una lista molto più lunga, per la quale ci sarebbe stato bisogno di svariati post che, ahimé, non ho tempo di scrivere. 

Alla fine, però, trovate anche dei guilty pleasures: dei film usciti negli ultimi dieci anni che mi vergogno a mettere in classifica, ma che in realtà ho visto e rivisto. 

Spero che questo post possa essere l'occasione per alcuni di voi di recuperare qualche bel film perso. 

Buona lettura!

 The Wolf of Wall Street 

Regia di Martin Scorsese, Anno 2013


Non sono mai riuscita del tutto a spiegarmi il perché, ma adoro Martin Scorsese e i suoi film, anche se apparentemente non rientrano nel mio genere. Venero lui come pochi altri, per cui qualsiasi cosa dice gli do sempre praticamente ragione (anche quando se la prende con uno dei miei guilty pleasure!). Taxi driver, Toro Scatenato, Quei bravi ragazzi sono tra i miei film preferiti di sempre. L'intruglio di violenza e nostalgia che ritrovo ogni volta che vedo per la prima volta un film di Scorsese desta sempre in me una sensazione di angoscia unita a stupore, che nessun altro regista riesce a trasmettermi. The Wolf of Wall Street  non è il mio film preferito di Martin Scorsese, ma sicuramente è notevole sotto mille aspetti, tra cui l'interpretazione di Leonardo DiCaprio, che si fonde praticamente con il senso del film. 

Il lato positivo

Regia di David O. Russell - Anno 2012



Un film riflessivo e leggero allo stesso, che racconta in maniera brillante una storia non banale. Il cast è superlativo: Robert DeNiro, Jacki Weaver, Bradley Cooper e ovviamente... Jennifer Lawrence, che al momento detiene lo scettro della mia attrice preferita. 

 La la land

Regia di Damien Chazelle - Anno 2016



Ci sono vari elementi che rendono La La Land un film speciale, primo tra tutti, forse, la colonna sonora meravigliosa, ma ciò che lo rende speciale per me è l'intesa rara che c'è fra i due protagonisti, Emma Stone e Ryan Gosling, semplicemente perfetti nei rispettivi ruoli e nell'interagire l'una con l'altro. Vogliamo altri film insieme!!!

Neruda

Regia di Pablo Larrain - Anno 2016


Pablo Larrain è un giovane regista che si candida a diventare il mio prossimo Scorsese. Ho visto tre dei suoi film e mi sono piaciuti enormemente, per cui spero di recuperare presto anche tutti gli altri. Neruda è un film che - attraverso un pezzo della storia del celebre poeta cileno - racconta tanto della vita, della gloria, della ricchezza e della caduta. Un film che rimane impresso nel cuore. 

 Ma Rainey's Black bottom

Regia di George C. Wolfe - Anno 2020


Entra in questa classifica un film recentissimo, che è una piccola perla uscita su Netflix poco prima di Natale. Racconta una storia profonda e straziante, che si svolge nel giro di un pomeriggio e che lascia un forte amaro in bocca. Il tutto è reso ancor più doloroso dalla straordinaria interpretazione, l'ultima, di Chadwick Boseman, la cui sofferenza fisica è evidente. Ovviamente anche Viola Davis è a dir poco notevole e mi ha fatto un enorme piacere vederla in questo film dopo aver divorato tutte le stagioni di Le regole del delitto perfetto. Anche per Viola Davis comincio a nutrire una certa adorazione... 

Coco
Regia di Lee Unkrich - Anno 2017



La prima volta che l'ho visto ho pianto come una fontana. La seconda un po' meno. E' una storia di dolcezza infinita, adatta ai bambini, ma forse soprattutto a noi adulti per ricordarci il legame che abbiamo con il nostro passato e le persone perse lontane. 

Piccole donne 
Regia di Greta Gerwig - Anno 2019



Non saprei dire se questa versione di Piccole donne sia la migliore mai girata perché la competizione è spietata e diverse versioni di Piccole donne mi sono piaciute. Sicuramente la versione scritta e diretta da Greta Gerwig è quella in cui più si tenta di rileggere in chiave contemporanea il romanzo, la cui storia rimane comunque universale, e mi ha soddisfatto parecchio. 

Joker 
Regia di Todd Phillips - Anno 2019 


Joker è forse il migliore personaggio mai creato nelle serie dedicate a Batman. Dopo l'interpretazione di Heath Ledger in Il cavaliere Oscuro, chi avrebbe mai creduto che qualcun altro avrebbe potuto toccare le stesse vette di recitazione? Solo pochissimi attori avrebbero potuto in effetti e Joaquin Phoenix è riuscito nell'impresa. Il suo Joker è dolente, folle, commovente: indimenticabile. 

Drive
Regia di Nicolas Winding Refn - Anno 2011



Un film silenzioso, fatto di tanti sguardi, luci, colori, che con i suoi protagonisti ti entra silenziosamente nel cuore e ti guida nella storia di un eroe romantico, quasi d'altri tempi, anche se calato nella violenza del presente. 

Chiamami col tuo nome
Regia di Luca Guadagnino - Anno 2017



Che dire di Chiamami col tuo nome? O ti piace subito, molto, o non ti piace. Mi ha ricordato tanto Io ballo da sola, ma è una versione molto migliore. Un amore che sboccia e si consuma in una breve estate, e che è destinato a rimanere per sempre nel cuore dei due protagonisti. L'ambientazione, la colonna sonora, le interpretazioni: tutto semplicemente perfetto. E' un film del quale non riesco ad intravedere un difetto, in cui tutto è come deve essere, e ti ci perdi.   

Guilty pleasures

Saga di Hunger Games (2012 - 2015)

Posso anche dire che Hunger Games è una saga distopica con un cast eccellente, che racconta una storia importante, etc. etc., sta di fatto che è una saga per adolescenti e io l'ho divorata. Ho adorato Jennifer Lawrence nei panni di Katniss Everdeen, un'eroina piena di dubbi e incertezze, nella quale è facile riconoscersi. Ho adorato il fatto che lei e il suo amato si salvino reciprocamente in continuazione e il fatto che giustamente lei non pensi troppo all'amore mentre il mondo sta crollando. Ho adorato il fatto che i giovani sono combattivi e non si perdano in chiacchiere, ho adorato.... va beh, basta. Avete capito.

Avengers e compagnia bella

(2008 - 2019)

Cinema o intrattenimento? Forse più la seconda che la prima (come dice Martin, ovviamente), sta di fatto però che non ho perso un film della saga e nel 2020 gli Avengers e co. mi sono mancati molto. 


domenica 10 gennaio 2021

I migliori film del 2020

 Con estremo ritardo, anche quest'anno arrivo alla classifica dei migliori film visti nel 2020. Una classifica estremamente parziale, visto l'andamento dell'anno, che ha visto le sale cinematografiche quasi l'intero anno. Ho deciso perciò di sostituire la consuete top 10 con una top 5, quasi simbolica. 


5. Jojo Rabbit


4. Il processo ai Chicago 7



3. L'incredibile storia dell'isola delle rose


2. Piccole donne


1. Ma Rainey's Black Bottom



lunedì 1 giugno 2020

BLACK LIVES MATTER - Capire cosa succede in America con libri, film e serie tv


In questi giorni le proteste per l'omicidio di George Floyd, un uomo afroamericano ucciso dalla polizia, infiammano l'America. Si tratta dell'ennesima volta in cui la cronaca ci racconta della polizia statunitense che abusa della forza nei confronti delle minoranze, in particolare quella afroamericana. Ciò non è altro che la manifestazione evidente, nelle sue forme più violente, di un razzismo istituzionale ancora molto presente nel paese, nonostante la segregazione sia formalmente finita da mezzo secolo. 


Per approfondire il tema, come spesso accade, mi appoggio a cinema, televisione e letteratura e invito anche voi a farlo. Se avete ulteriori libri, film o serie tv da consigliarmi, sarò lieta di ricevere i vostri suggerimenti.